Home » Brevi di cronaca » Ciclisti senza tutela in via De Amicis
Servono piste ciclabili piu' curate

Ciclisti senza tutela in via De Amicis

di ilTorinese pubblicato mercoledì 11 luglio 2018

Un lettore ci segnala che, spesso,  quando c’è coda, in via De Amicis a Collegno diverse autovetture utilizzano la pista ciclabile per transitare, (nella foto)  mettendo in pericolo anche l’incolumità dei ciclisti. Nel territorio comunale sono state previste nuove ciclabili, ma “se le si lasciano abbandonate a loro stesse, privandole di manutenzione e soprattutto proteggendo quei percorsi da situazioni come questa, serve a poco”, ci scrive il lettore.