Home » Brevi di cronaca » Ciclista piemontese di 51 anni muore investito in Liguria
TRAGICO SCONTRO

Ciclista piemontese di 51 anni muore investito in Liguria

di ilTorinese pubblicato martedì 6 gennaio 2015

POLIZIA CROCETTA

E’ stato investito e ucciso da un’auto sull’Aurelia nel tratto tra Borgio Verezzi e Finale

 

Un ciclista 51enne di Fossano, si chiamava Rudy Giatti, è stato investito e ucciso da un’auto sull’Aurelia nel tratto tra Borgio Verezzi e Finale, in provincia di Savona. Sono prontamente intervenuti la polizia, i militi della Croce Bianca di Borgio Verezzi e  i soccorritori  del 118. L’uomo è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure ma purtroppo è morto per i traumi riportati. Sta indagando la magistratura torinese. Pare che la vettura, che viaggiava a velocità moderata, non sia riuscito a scansarlo.