Home » Brevi di cronaca » Cibo, da Pinerolo “no” allo spreco
DALL'OSPEDALE ALIMENTI ALLE COMUNITA' ALLOGGIO

Cibo, da Pinerolo “no” allo spreco

di ilTorinese pubblicato venerdì 3 febbraio 2017

ospedale pineroloSi parla sempre di più di sprechi alimentari anche di fronte ad una crisi economica che coinvolge un numero sempre maggiore di cittadini, mentre nuovi poveri si affacciano alle associazioni che distribuiscono cibo e vestiti. Partendo da questa considerazione, che tocca anche Pinerolo, l’assessore alle politiche sociali, Lara Pezzano, ha siglato un accordo con la direzione sanitaria dell’ospedale Agnelli e con l’impresa che fornisce i pasti. In virtù di questa intesa il cibo non impiattato proveniente dalle mense del nosocomio verrà consegnato a comunità alloggio. Il servizio verrà portato fisicamente a domicilio da personale disoccupato, retribuito con voucher provenienti dai fondi della Compagnia di San Paolo.

 

Massimo Iaretti