Home » CULTURA E SPETTACOLI » Chiude FISH&CHIPS, eros al cinema
18-21 gennaio Torino * threesome edition *

Chiude FISH&CHIPS, eros al cinema

di ilTorinese pubblicato sabato 20 gennaio 2018
Volge al termine le threesomeedition di FISH&CHIPS, il festival internazionale di cinema erotico e del sessuale che da giovedì 18 gennaio ha portato al Cinema Massimo di Torino il meglio della cinematografia di genere, insieme a mostre, incontri ed eventi per indagare il sesso con curiosità e senza preconcetti.  


Domenica 21 gennaio – giorno 4

Ore 11.30: Cinema Massimo (Via Verdi 18)

Corti Fuori Concorso CIPKA di Renata Gasiorowska (2016, Polonia, 8′)

Concorso Lunghi

FALLEN FLOWERS THICK LEAVES di Laetitia Schoofs (2016, Paesi Bassi/Germania, 85′) ANTEPRIMA NAZIONALE

Hongli è una sessuologa che segue pazienti di tutte le età, estrazioni sociali e problematiche. In una società come quella cinese, in bilico tra tradizioni secolari e spinte centrifughe di natura capitalista, il ruolo della donna è sempre più difficile, come ci dimostra questo documentario tutto al femminile.

 

Ore 14.00: Cinema Massimo (Via Verdi 18)

Concorso Corti #6

EL DESPERTAR DE LAS HORMIGAS: NIÑEZ di Antonella Sudasassi (2016, Costa Rica, 18′), MY FIRST PORN FILM di Vincent Boy Kars (2016, Paesi Bassi, 28′), MIŁOŚĆ di Tania Dos Santos (2017, Canada, 3′), INTIMITY di Elodie Dermange (2017, Svizzera, 5′), ROL di Hammudi Al-Rahmoun Font (2016, Spagna, 13′)

 

Ore 15.30: Cinema Massimo (Via Verdi 18)

Corti Fuori Concorso CELUI QUI A DEUX ÂMES di Fabrice Luang-Vija (2015, Francia, 17′)

Concorso Lunghi

MY FUCKING PROBLEM di Anne van Campenhout (2017, Paesi Bassi, 44′) ANTEPRIMA NAZIONALE

Affetta da vaginismo, Anne non può avere rapporti sessuali completi con conseguenze sia fisiche che emotive. Come confrontarsi con questa condizione in un mondo in cui il sesso è ovunque e, apparentemente, alla portata di tutti? Ce lo spiega in prima persona con un documentario illuminante.

 

Ore 17.00: Cinema Massimo (Via Verdi 18)

Corti Fuori Concorso A NYALINTÁS NESZE di Nadja Andrasev (2016, Ungheria, 9′)

Concorso Lunghi

FIN DE SEMANA di Moroco Colman (2016, Argentina, 73′) ANTEPRIMA NAZIONALE

Dopo il divorzio Carla ha chiuso i rapporti con la figlia Martina, adolescente introversa e ribelle. Quando le fa visita capisce che è invischiata in un rapporto masochistico col fratellastro. Torbido dramma familiare che diviene romanzo di formazione.

 

Ore 17.00: CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia (Via delle Rosine 18)

Visita guidata mostra L’OCCHIO MAGICO DI CARLO MOLLINO. FOTOGRAFIE 1934-1973

CAMERA presenta una mostra dedicata all’intera produzione fotografica di Carlo Mollino, architetto e designer torinese tra i più celebrati del Novecento, in un percorso tra oltre 500 immagini tra cui70 fotografie erotiche, tra scatti in pellicola e Polaroid, che rappresentano il lavoro più prolungato nel tempo dell’artista, un corpus/progetto che si estende in maniera importante. Mostra a cura di Francesco Zanot.

 

Ore 19.00: Cinema Massimo (Via Verdi 8)

OMAGGIO A RADLEYMETZGER

THE OPENING OF MISTY BEETHOVEN – A BOCCA PIENA di Radley Metzger (1976, Stati Uniti, 86′)

Un classico della Golden Age of Porn che Fish&Chips ripropone ad un anno dalla morte del regista Radley Metzger. La rivisitazione in chiave hard del Pigmalione di George Bernard Shaw, interpretato da autentiche leggende come Jamie Gillis e Gloria Leonard: Dolores “Misty” Beethoven è una prostituta di strada le cui sorti cambiano quando incontra il sofisticato Seymour Love.

 

Ore 19.00: BlahBlah (Via Po 21)

Incontro QUEER PORTRAITS. YOU AS ME SERIES“. Un progetto fotografico di Irene Pittatore con la conduzione educativa di Erika Stefanelli in collaborazione con Impasse e Progetto Habitat.

Al Fish&Chips un’anteprima sulla serie fotografica You As Me, un’esperienza artistica e un laboratorio in progress aperti al pubblico del Festival. Per mettersi nei panni degli altri e candidarsi ad essere i prossimi protagonisti dei queer portraits.

 

Ore 21.00: Cinema Massimo (Via Verdi 18)

Corti Fuori Concorso

CRASHPAD SERIES di Shine Louise Houston (2018, Stati Uniti, 5′)

PREMIAZIONE Fish&Chips – threesomeedition

Chiusura Fish&Chips

SNAPSHOT di Shine Louise Houston (2017, Stati Uniti, 67′)

Charlie, fotografa freelance, conosce la mascolina Danny. Tra le due nasce un rapporto intenso che fa sperare possibili sviluppi. Ma i loro piani vengono sconvolti quando Charlie, per caso, scatta la foto di un assassino, che si mette sulle sue tracce. Eros e thanatos in un thriller romantico e tutto al femminile, prodotto dalla Pink & White Productions e che guarda ad Antonioni ed Hitchcock.

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE