Home » prima pagina » Chirurgo e moglie uccisi a Panama: arrestata la legale
Prima di uccidere il medico italiano e la moglie potrebbe averli torturati per costringerli a firmare dei documenti

Chirurgo e moglie uccisi a Panama: arrestata la legale

di ilTorinese pubblicato lunedì 16 aprile 2018

Per l’omicidio del chirurgo torinese Furio Ferrari (nella foto) e di sua moglie Marialena Vallarino la polizia panamense ha arrestato una donna. I coniugi, 68 anni lui e 45 lei, erano stati trovati cadaveri il 28 novembre a Les Cumbres a Panama, dentro un sacco della spazzatura. L’arrestata è  Zoraida Mircala Saucedo Lezcan, di 40 anni, l’avvocato dei due, trasferitisi da anni all’estero. Prima di uccidere il medico e la moglie potrebbe averli  torturati per costringerli a firmare dei documenti, tra cui l’intestazione di immobili.