Home » POLITICA » Chi guida lo sviluppo della mobilità intelligente?
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Chi guida lo sviluppo della mobilità intelligente?

di ilTorinese pubblicato mercoledì 6 giugno 2018

Torino in Comune nel programma elettorale aveva avanzato la proposta di un distretto dell’automotive, connesso ai principi della mobilità sostenibile, della applicazione della ricerca sulle produzioni ecocompatibili, delle competenze locali in ambito universitario e della manifattura della filiera dell’auto. Il protocollo sottoscritto dalla Città coi centri di ricerca e alcune realtà industriali rispetto alla guida autonoma ci interroga sulle prospettive, sui risvolti occupazionali, sulla continuità, sulla relazione tra città dell’innovazione e città della produzione. 

Per approfondire: 

SENZA PILOTA 
Chi guida lo sviluppo della mobilità intelligente? Mercoledì 6 giugno 2018 – Ore 16,30 Comune di Torino – Sala Carpanini
Piazza Palazzo di Città 1 – Torino
 


Intervengono: 

Giorgio Airaudo 
Torino in Comune – La Sinistra 

Eleonora Artesio Capogruppo consiliare Torino in Comune – La Sinistra 

Marco Grimaldi 
Consigliere regionale Liberi e Uguali 

Ne discutono con: 

Federico Bellono, Segretario Fiom-Cgil Torino 

Silvia Bodoardo, Prof.ssa 
Dipartimento Scienza Applicata e Tecnologia – Collegio di Ingegneria Energetica 

Salvatore Tropea, giornalista 

Sarà presente Paola Pisano, Assessora al Progetto Smart City, Innovazione del Comune di Torino 

Organizza: 

GRUPPO CONSILIARE TORINO IN COMUNE – LA SINISTRA