Home » CULTURA E SPETTACOLI » C’erano un tempo gli alpini del Battaglione “Intra”
Negli anni di gelo e di fuoco della “Grande Guerra” venne costituito un battaglione sciatori

C’erano un tempo gli alpini del Battaglione “Intra”

di ilTorinese pubblicato mercoledì 31 agosto 2016

alpini intra 4Il Battaglione degli alpini “Intra”, costituito nel 1908 con il nome diPallanza”, l’anno successivo alla sua formazione assunse la denominazione che lo rese famoso tra le “penne nere“. Il Battaglione era strutturato su tre compagnie  – la 7ª “Di Dio”, la 24ª “Di Corsa” e la 37ª detta “La Nobile” – a cui si aggiunse, durante la prima guerra mondiale –  anche la 112ª ,  quella “Degli Spiriti”. Gli organici del Battaglione “Intra” venivano reclutati  tra i giovani dei paesi del Verbano, del Cusio e dell’Ossola oltre che nelle vallate a ridosso della “sponda magra” del lago Maggiore, in quella porzione di territorio lombardo che fa capo alla provincia di Varese. Durante le due guerre mondiali, come battaglioni di mobilitazione, furono “messi in campo” anche il “Valtoce” ed il “Monrosa”, mentre negli anni di gelo e di fuoco della “Grande Guerra” venne costituito un battaglione sciatori, il “Pallanza”. Quest’ultimo , prima di essere sciolto nel 1919, terminato il conflitto, si distinse nella “guerra bianca”, combattendo sul Montello, sul Monte Grappa e nel gruppo dell’Adamello dove, oltre alpini intra1al nemico austriaco, bisognava lottare anche contro le tormente di neve, le valanghe, l’inedia e gli assideramenti causati dalle temperature a volte di 40° sotto lo zero. Le sedi dov’era dislocato il Battaglione “Intra” erano essenzialmente tre: le caserme “Simonetta” di Intra, “Cadorna” di “Pallanza”, “Urli” di Domodossola a cui si devono aggiungere i due distaccamenti a Iselle-Trasquera, a ridosso del passo del Sempione,  e nella zona del Montorfano, tra il lago di Mergozzo e il Verbano. La alpini intra 2pappina che distingueva gli alpini dell’Intra era verde e il loro “motto” era già un programma: “O u roump o u moeur !”, “O rompo, o muoio”. L’Intra , dopo aver preso parte a numerose battaglie ed operazioni in alta quota durante la prima guerra mondiale, cessate le ostilità venne inviato in Albania unitamente ad una forza multinazionale. In tempo di pace, per  le periodiche esercitazioni, le marce ed i campi estivi ed invernali, gli alpini dell’Intra erano impegnati sui molti e sui sentieri di casa, nelle valli dell’Ossola o del Verbano. Il Battaglione prese parte anche alla campagna in Africa Orientale, inquadrato nell’11° Reggimento Alpini, distinguendosi nella battaglia dei laghi Ascianghi dove cadde tra gli altri anche alpini intra 33Attilio Bagnolini di Villadossola, medaglia d’oro al valor militare. Nell’ultimo conflitto mondiale l’Intra operò sul fronte francese, passando poi nel 1941 su quello greco-albanese e , nel gennaio del 1942, in Jugoslavia. Dopo l’8 settembre del 1943, gli Alpini dell’Intra vennero colti dall’armistizio in Montenegro e ,dopo la prima fase di sbandamento, iniziarono la lotta antinazista,in un primo momento autonomamente ed in seguito a fianco alpini intra 52dell’Esercito popolare di liberazione Jugoslavo di Tito, inquadrati nella IV Brigata della “Divisione Garibaldi”. In Bosnia e Montenegro, alpini e artiglieri, alla guida del capitano Zavattaro Ardizzi, parteciparono a numerose battaglie, liberando le città  di Cetinje, Danilovgrad, Podgorica. In quei quindici mesi di disperata lotta partigiana, insieme con tanti altri soldati italiani, con i nemici di ieri contro gli ex alleati, gli uomini dell’Intra seppero riscattare il nome dell’Italia che usciva dalla dittatura, mettendo le basi di quello che diventò poi il nuovo esercito italiano. A guerra finita, il Battaglione “Intra”, all’epoca inquadrato nel 4° Reggimento Alpini della Divisione “Taurinense”, non venne più ricostituito, restando così nei ricordi di coloro che ne fecero parte, in pace come in guerra.

Marco Travaglini

—————————————————————————————————————————

FOGLIE TE AMAZONINFORMAZIONE COMMERCIALE

IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI TE’

(eNewton Narrativa) Formato Kindle di Dinah Jefferies (Autore)

—————————————————————————————————————————–

INFORMAZIONE COMMERCIALE

PLAY AMAZONNella vetrina di AMAZON i migliori prodotti in vendita sul web

Clicca qui, e buona scelta! IL MEGLIO DELL’ELETTRONICA

TUTTO PER LO SPORT E IL TEMPO LIBERO