Home » Brevi di cronaca » Centri sociali e scritte contro la polizia: esposto di FdI
"NUOVA MINACCIA A BORGO AURORA. APPENDINO PRENDA PROVVEDIMENTI"

Centri sociali e scritte contro la polizia: esposto di FdI

di ilTorinese pubblicato mercoledì 24 gennaio 2018
“Questa mattina Borgo Aurora si è svegliata completamente deturpata dai graffiti dei soliti estremisti della galassia dei centri sociali. Le scritte invocano palesemente l’intenzione di impedire qualunque tipo di miglioramento del quartiere”. La denuncia è di Patrizia Alessi, consigliere di circoscrizione di Fratelli d’Italia. “Appendino prenda telefono e  secchiello: chieda lo sgombero delle occupazioni e mandi qualcuno a pulire lo scempio.”, aggiunge Augusta Montaruli, dell’esecutivo nazionale di FdI. “Il gesto e’ una minaccia inaccettabile per il quartiere che e’ dei residenti e dei torinesi e non può essere appannaggio di gruppi di violenti. Invieremo un esposto in Procura perché non si tratta solo di scritte: e’ il serio tentativo di controllare il territorio attraverso la minaccia e l’intimidazione affinché’ Borgo Aurora diventi un centro sociale all’aria aperta”, conclude Patrizia Alessi.