Home » TRIBUNA » Cdb, le banche e la politica
Una lettrice ci scrive

Cdb, le banche e la politica

di ilTorinese pubblicato lunedì 15 gennaio 2018

Ho sempre avuto una diffidenza verso il dott. De Benedetti ( il de minuscolo è una piccola vanteria provinciale ! ) ma certo , e l’avanzata età non è scusante  , leggere il verbale alla Consob è illuminante di quanto il Personaggio di finanza è stato bravo a farsi accettare anzi promuovere la sinistra …tessera n 1 del PD . Con la super guerra di Repubblica a B. ha guadagnato fama , nobiltà , serietà politica  e soldi , fatto qualche piccolo illecito sanato al volo , rappresentato la parte buona dell’Italia , raccolto una bella somma dal suo concorrente ( 500 milioni per danni morali ! ) ed oggi finalmente e con candida arroganza  si scoprono le buone frequentazioni che gli fanno guadagnare qualcosa: “piccole somme in verità, perché se avessi veramente avuto la confidenza avrei messo più quattrini  ” , dalla difesa di CdB !? Etica e morale . Grazie a tutti coloro che lo hanno seguito .

RENATA FRANCHI  Vallebona (Im)  

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE