Home » Brevi di cronaca » Carabinieri “scalatori” fino al quarto piano salvano aspirante suicida
UNA DONNA HA INGERITO FARMACI

Carabinieri “scalatori” fino al quarto piano salvano aspirante suicida

di ilTorinese pubblicato venerdì 25 settembre 2015

Il salvataggio è avvenuto a Piossasco

 

carabinieriPer salvarla si sono dovuti arrampicare su un’impalcatura all’altezza del quarto piano di un edificio. Sono riusciti a convincere una donna di 65 anni a sputare le pastiglie di antidepressivi che aveva ingoiato per suicidarsi. Il salvataggio è avvenuto a Piossasco, protagonisti i carabinieri chiamati da un’amica della signora, che ora sta bene ed è ricoverata all’ospedale San Luigi di Orbassano.

 

(Foto: il Torinese)