Home » LIFESTYLE » Cala la cassa integrazione in Piemonte ma non sotto la Mole
TRA CRISI E RIPRESA

Cala la cassa integrazione in Piemonte ma non sotto la Mole

di ilTorinese pubblicato martedì 1 settembre 2015

Torino è sempre la provincia più cassaintegrata d’Italia

 

lavoro2Nei primi sette mesi dell’anno le ore di cassa integrazione in Piemonte – spiega il Rapporto della Uil – sono scese del 14,7% rispetto allo stesso periodo del precedente anno. La cassa ordinaria è calata del 6,7%, la straordinaria del 17,7%, quella in deroga del 29,8%. La nostra regione è ancora seconda in Italia per numero complessivo di ore richieste, e Torino è sempre la provincia più cassaintegrata d’Italia. Soltanto Asti fra le province piemontesi registra un aumento (+17,5%).

 

(Foto: il Torinese)