Home » Brevi di cronaca » Blocca l’auto dell’ex fidanzata e poi le dà fuoco. Gravi le condizioni della donna
QUESTA MATTINA NEL PARCHEGGIO DEL CENTRO COMMERCIALE DI VERCELLI

Blocca l’auto dell’ex fidanzata e poi le dà fuoco. Gravi le condizioni della donna

di ilTorinese pubblicato lunedì 4 febbraio 2019

L’uomo era già stato denunciato più volte dalla ex compagna. Ora lui è in stato di arresto mentre la giovane donna è ricoverata in gravi condizioni al CTO di Torino.

 

Questa mattina, nel parcheggio del centro commerciale di Vercelli, una donna è stata aggredita dall’ex compagno che, dopo aver cercato di speronare l’auto con cui la quarantenne si stava recando a lavoro, le ha dato fuoco. L’aggressore, un uomo di circa cinquantanni e con il quale la donna aveva da tempo concluso una relazione, era già stato denunciato dalla vittima che aveva più volte richiesto l’intervento dei carabinieri a cause delle minacce e degli atteggiamenti aggressivi perpetrati dall’uomo. Secondo quanto riportato dalle prime testimonianze, l’ex compagno avrebbe in un primo momento cercato di speronare l’auto della donna mentre si stava recando sul luogo di lavoro; una volta giunti nel parcheggio del centro commerciale, l’uomo avrebbe cosparso con una tanica di benzina la vettura della vittima per poi appiccare il fuoco. La giovane donna si trova in questo momento ricoverata nel reparto grandi ustionati del CTO; ha riportato ustioni molto gravi anche di terzo stadio e le sue condizioni sono tutt’ora ancora molto critiche. L’uomo è stato invece arrestato dalle forze dell’ordine giunte repentinamente sul luogo dell’ aggressione. Un altro caso di violenza su una donna. Un altro caso di tentato femminicidio. Un altro caso in cui alcune denunce dovrebbero essere prese più in considerazione. 

Simona Pili Stella

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE