Home » Cosa succede in città » Bimbi terremotati vanno a scuola grazie a “Specchio dei Tempi”
La nuova sede scolastica antisismica di Arquata del Tronto

Bimbi terremotati vanno a scuola grazie a “Specchio dei Tempi”

di ilTorinese pubblicato giovedì 14 settembre 2017

Circa 14 mila lettori  hanno aderito alla sottoscrizione della Fondazione La Stampa-Specchio dei Tempi, consentendo di raccogliere 3,21 milioni di euro a favore delle zone terremotate del centro Italia. Di questi, 2,6 milioni sono stati impiegati per ricostruire la scuola antisismica di Arquata del Tronto, che accoglierà i bambini con la ripresa dell’attività scolastica nelle Marche. La struttura è  ecosostenibile, ed è stata realizzata dalla Wolf Haus di Vipiteno e progettata dalla Buildings di Torino. Su una superficie di 1000 metri quadri è  composta da scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado. In tutto 10 aule a cui sono state aggiunte la sala multimediale, il salone polivalente, la mensa, la cucina industriale, la sala professori ed i locali per preside e segreteria.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE