Home » LIFESTYLE » “La Bella e la Voce”, un trionfo a Saint Vincent
UN MIX DI GRAZIA FEMMINILE E CANZONI

“La Bella e la Voce”, un trionfo a Saint Vincent

di ilTorinese pubblicato mercoledì 27 agosto 2014

bellaPUDDUcamillaL’evento che per primo in Italia ha unito un concorso di bellezza ad un concorso canoro (formula oggi copiata da molti)

 

Dopo 3 giorni di intensi lavori, stage, ascolti, incontri con discografici, casting, prove corografiche e shooting fotografici, sabato 23 agosto nell’elegante piazza Cavalieri di Vittorio Veneto di Saint-Vincent, si è realizzata la Finale Nazionale della manifestazione Nazionale “La Bella e la Voce 2014”, evento che per primo in Italia ha unito un concorso di bellezza ad un concorso canoro (formula oggi copiata da molti).

 

L’evento, giunto alla sua ventesima edizione, negli ultimi 8 anni con la fattiva collaborazione dell’Associazione InSaintVincent svolge le sue finali nazionali nella cittadina valdostana. Questa sinergia ha contribuito alla crescita della rassegna, che oggi si pone ai vertici tra le manifestazioni del settore.

 

E’ doveroso sottolineare che nei Festival di Sanremo 2011, 2012 e 2013 giovani interpreti legati per un verso o per un altro a “La Bella e la Voce” hanno calcato le scene del Teatro Ariston. Nell’edizione 2013 Antonio Maggio, prodotto dai nostri Direttori Artistici ha trionfato con “Mi servirebbe sapere”.

 

Interagiscono con “La Bella e la Voce” personaggi come Cesare Lanza, giornalista, autore televisivo e regista cinematografico; Tony Eustor, consulente dei programmi Rai e Mediaset; Giorgio Chessari, ex Direttore di Produzione dei programmi Mediaset e attualmente produttore di fiction e musical a Cinecittà; Loretta Martinez, titolare di accademie per la voce in Roma e Milano, docente in corsi post laurea in varie università italiane, titolare della cattedra Arte e Spettacolo all’Università Santa Rita di Firenze e già insegnante nel programma “Amici di Maria De Filippi”; Rusty Rugginenti, titolare della casa editrice musicale “Rugginenti Editore Milano” e dell’etichetta discografica “Rusty Records”; Davide Maggioni, musicista, arrangiatore e produttore discografico e infine Andrea Leprotti, consulente musicale dei programmi X Factor, Zelig, Amici di Maria De Filippi.

 

La Finale 2014 è stata tra le migliori. La qualità espressa dai nostri finalisti era indiscutibilmente notevole. Il pubblico ha riempito la piazza e i continui applausi confermavano l’apprezzamento suscitato.

 

Belle le coreografie di Valeria Bor, impreziosite ancor più dalla sfilata delle creazioni dello stilista valdostano Fabio Porliod e dagli abiti da sposa di Michela Spose di Ivrea. I bei volti delle ragazze risaltavano grazie al trucco di Vittoria Corona e al parrucco di Michele Lacarbonara, mentre gli interventi delle giornalista Barbara Castellani e del giornalista Rai Amedeo Goria erano sempre attenti e misurati. Coordinatrice della 3 giorni di finale, Raffaella De Cio.

 

La Giuria de “La Bella” era formata dall’autrice e presentatrice della struttura Rai Valle d’Aosta Katia Berruquier, dalla giornalista Ivana Cretier, dall’assessore Maurizio Castiglioni e dall’assessore Enzo Trecate. La Giuria de “La Voce” vedeva Loretta Martinez, Andrea Leprotti, Rusty Rugginenti e Davide Maggioni. La vittoria finale è andata a ASIA UNIA di Genova (La Bella 2014) e a Daniele Puddu di Cagliari (La Voce 2014).

 

Franco Ganci