Home » TRIBUNA » AUTORECUPERO CASE POPOLARI: PRIMI 40 ALLOGGI SBLOCCATI A TORINO
il Presidente di Atc Torino Mazzu' annuncia una prima tranche di assegnazione

AUTORECUPERO CASE POPOLARI: PRIMI 40 ALLOGGI SBLOCCATI A TORINO

di ilTorinese pubblicato venerdì 22 gennaio 2016

case marroneMARRONE-MONTARULI (FDI-AN): VITTORIA! PRIMI 40 ALLOGGI SBLOCCATI CON LA NOSTRA LEGGE REGIONALE SU 300 TOTALI AUMENTABILI

 

Riceviamo e pubblichiamo

 

“Una grande vittoria, che parte dall’esempio del Comitato Senzafissadimora e di Soccorso Tricolore con il recupero abitativo dell’OSA Lingotto nel rudere olimpico di via Bizzozero: a mesi dall’approvazione della nostra proposta di legge sull’autorecupero delle case popolari, oggi il Presidente di Atc Torino Mazzu’ annuncia una prima tranche di assegnazione di 40 alloggi già pronti per l’assegnazione su un insieme già stimato di circa trecento appartamenti che si prestano al progetto: siamo entusiasti di questa prima boccata di ossigeno per il reperimento concreto di case popolari a Torino, proprio in un momento di bomba sociale – emergenza abitativa e di bocciatura da parte di Tar e Consiglio di Stato delle politiche abitative della Giunta comunale Fassino!”

 

Basta sussidi spot agli affitti che non evitano gli sfratti ma li prorogano solo nel tempo di qualche mese, come già criticato dalla magistratura amministrativa! Con l’autorecupero a Torino le 450 case popolari assegnabili ogni anno arriveranno quasi al raddoppio con le 300 autorecuperabili, che la stessa Atc di Torino annuncia in futuro aumento rispetto alle 788 case popolari complessive attualmente sfitte per bisogno di manutenzione>> esultano Maurizio Marrone, Capogruppo FDI-AN in Regione Piemonte e Comune di Torino, e Augusta Montaruli, Dirigente Nazionale FDI-AN, che auspicano: <<L’assegnazione delle case popolari in autorecupero avverrà con avviso pubblico rivolto alle famiglie in graduatoria del bando, che Atc pubblicherà entro pochi giorni: il Comune di Torino pubblicizzi adeguatamente questa possibilità ai tanti torinesi in emergenza abitativa!>>

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE