Home » Brevi di cronaca » Auto di lusso extra Ue risultano di contrabbando
Negli ultimi tempi diversi cittadini piemontesi e lombardi si sono visti sequestrare la propria vettura

Auto di lusso extra Ue risultano di contrabbando

di ilTorinese pubblicato giovedì 10 agosto 2017

Acquistare auto di lusso in Paesi extra ‘Unione europea aggirando le norme sull’ammissione nel territorio nazionale  è  contrabbando. Negli ultimi tempi diversi cittadini piemontesi e lombardi si sono visti sequestrare la propria vettura dalla guardia di finanza. Le fiamme gialle di Torino hanno preso in consegna otto veicoli con targhe svizzere, moldave e libanesi (anche una Porsche Carrera 4) e irrogato sanzioni per più di trentamila euro. Tali modalità di acquisto, senza le autorizzazioni doganali e le condizioni necessarie per l’ammissione temporanea, fanno sì che il veicolo immatricolato in un Paese extra-Ue risulti di contrabbando.

 

(foto: il Torinese – archivio)