Home » Brevi di cronaca » Auto-detector, il terrore dei ladri d’auto. E i Civich scovano la Panda rubata
SISTEMA INFALLIBILE

Auto-detector, il terrore dei ladri d’auto. E i Civich scovano la Panda rubata

di ilTorinese pubblicato domenica 21 agosto 2016

polizia municipale 33Grazie all’Auto-detector, un sistema di riconoscimento delle targhe  in dotazione alla polizia municipale di Torino, è stata recuperata una Fiat Panda rubata, che stava passando proprio davanti a una pattuglia, impegnata in un normale servizio di controllo. I vigili, dopo avere ricevuto il segnale dall’impianto ha contattato il nucleo sequestri e rimozioni. Il conducente della panda è stato avvicinato e identificato come C.P., 54 anni, nome già conosciuto dalle forze dell’ordine, accompagnato al comando e denunciato. La vettura era stata rubata a gennaio, quando la proprietaria aveva lasciato le chiavi inserite mentre caricava la spesa, ed era stata utilizzata con continuità commettendo anche numerose infrazioni. “Il sistema Auto-Detector – spiegano al Comando della Polizia municipale – elabora le immagini, visualizza i dati sul display del pc in dotazione e li confronta in tempo reale con una lista memorizzata a bordo, attivando un segnale acustico di allarme in caso di rilevamento di targa sospetta”.

(FOTO: IL TORINESE)