Home » LIFESTYLE » ATTS Show 2017: la festa di primavera dei tram storici
Con quattro tram… carichi di libri!

ATTS Show 2017: la festa di primavera dei tram storici

di ilTorinese pubblicato venerdì 19 maggio 2017

CI SCRIVE L’ASSOCIAZIONE TRAM STORICI

Domenica 21 maggio il centro di Torino ospita il rinnovato ATTS Show 2017:

libri, storie e tanti tram storici in giro per la città!

 

Domenica 21 maggio torna il tradizionale appuntamento dell’ATTS Show, con una formula che non ha nulla di tradizionale! Infatti, nel 2017 l’ATTS – Associazione Torinese Tram Storici – omaggia Torino “città del libro” con un programma di letture e presentazioni di libri in tram. Proprio durante i giorni del Salone, i passeggeri potranno immergersi nella lettura per un… viaggio alla scoperta delle realtà editoriali emergenti della nostra città.

Ci troveremo domenica 21 maggio in orario 15-19. Il percorso circolare avrà due sole fermate nella rinnovata piazza Carlina e nella “classica” piazza Castello.

Avremo ben quattro tram in servizio, costruiti tra il 1911 e il 1948: tanti colori per tante città. Ogni tram ospiterà uno o più narratori, accompagnati dai volontari ATTS che intratterranno il pubblico tra una lettura e l’altra, tra un aneddoto e una curiosità.

  •  “Il tram va alla guerra“ di Simone Schiavi, edito da ATTS, sulla motrice 3501 del 1948, rinata dalle ceneri di un tram distrutto dai bombardamenti;
  •  “Filobus a Torino” di Antonio Accattatis/Michele Bordone (edito da ATTS) e “Torino: tram, filobus, metro” di Antonio Accattatis (edito da ETR) sulla motrice 2598 del 1932;
  • Torino in tram” e tanti altri libri di Massimo Condolo, editi da Fondazione Negri, sulla motrice 312, la romana di Cinecittà;
  •  “La carrozza di tutti”, un classico di Edmondo De Amicis a cura di Stefano Cerrato e Antonella Grosso (edito da Aracne) sulla simpaticissima motrice 116, costruita nel 1911.

In più, gli autori proposti dalla Paola Caramella Editrice

Gim Anselmetti, “Il ritratto di madama

Olga Forte, “Una vita, un destino

Michele Franco, “Kitsch Crash

Lina Saba, “La Begum Torinese Magliano e il Principe Aly Aga Khan e altre storie

Francesca Masante, “Sul lato oscuro della luna

Come sempre, al gazebo troverete i gadget e naturalmente tutti i libri presentati, con il tradizionale sconto per i soci: chi intende associarsi o vuole sapere come donare il 5×1000 all’ATTS potrà farlo lì.

Perché… più siamo, più tram storici abbiamo, più eventi organizziamo, più amici coinvolgiamo!

 

ATTS – Associazione Torinese Tram Storici è un’associazione senza scopo di lucro che nasce nel 2005 per valorizzare il tram come patrimonio storico e culturale della città. Oggi conta oltre 750 soci e una collezione unica in Italia: un bus storico e ben 26 tram, provenienti da Torino, Milano, Trieste, Bologna, Roma, Napoli e Monaco di Baviera. Si tratta di un vero “museo in movimento”, nato in collaborazione con tantissimi enti culturali e benefici.