Home » prima pagina » Momenti di paura in piazza San Carlo, folla in fuga. Panico generale, ma non ci sono state esplosioni
Ambulanze e vigili del fuoco per soccorrere i feriti lievi. Escluso l'attentato terroristico. Doppia ondata di folla ha fatto temere il peggio

Momenti di paura in piazza San Carlo, folla in fuga. Panico generale, ma non ci sono state esplosioni

di ilTorinese pubblicato sabato 3 giugno 2017

200 feriti seppur lievemente, anche a causa dei vetri delle bottiglie. Migliaia di scarpe abbandonate in piazza perse durante la fuga. Allestiti punti di raccolta per il ritrovamento di borse, telefoni cellulari ed effetti personali

Paura in piazza San Carlo mentre i tifosi stavano guardando sul maxi-schermo la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid. Su Rai News un tifoso intervistato ha detto che forse un petardo esploso ha fatto scattare la paura delle migliaia di persone presenti . Due ondate successive della gente che cercava di fuggire hanno provocato una calca infernale.  Sono  cedute delle griglie del parcheggio sotterraneo della piazza, ci sono feriti ma  non gravi. Ambulanze e vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente. Escluso un attentato terroristico. Pare che un ragazzo sia stato prelevato dalla polizia. Alle 23 molti presenti in piazza stavano ancora cercando amici e parenti e gli effetti personali persi durante la fuga. Numerosi i contusi trasportati con le ambulanze. Dagli altoparlanti l’invito a lasciare la piazza con calma. Forse la griglia del parcheggio sotterraneo ceduta ha provocato un forte rumore che ha spaventato la folla.