Home » prima pagina » Attacco web di Anonymous alla procura di Torino
L'ASSALTO INFORMATICO E' LEGATO ALLA RICHIESTA DI CONDANNA PER GLI ANARCHICI ACCUSATI DI TERRORISMO PER I DISORDINI DI CHIOMONTE

Attacco web di Anonymous alla procura di Torino

di ilTorinese pubblicato sabato 15 novembre 2014

grillo anonimousIl sito ieri sera era andato in “down”, e non era più possibile collegarsi. Rivendicazione sui social network

 

Attraverso i social network Anonymous Italia ha rivendicato un attacco  al sito internet della procura torinese. I messaggi sulla rete spiegano che l’assalto informatico è stato sferrato come prova di solidarietà al movimento No Tav. E’ infatti in corso in queste settimane, nell’aula bunker delle Vallette, il processo ai quattro attivisti accusati di terrorismo per i disordini al cantiere di Chiomente. La campagna di oscuramento del sito è iniziata ieri, e pare appunto legata alla richiesta di condanne a 9 anni e mezzo, da parte della pubblica accusa. Il sito era andato in “down”, e non era più possibile collegarsi.

 

(Foto: il Torinese)