Home » Cosa succede in città » Attacco No Tav a Chiomonte, Pichetto: “terrorismo”
NESSUN FERITO

Attacco No Tav a Chiomonte, Pichetto: “terrorismo”

di ilTorinese pubblicato venerdì 5 settembre 2014
Assalto di quaranta incappucciati contro il cantiere
 no taV STRADA
Non c’è pace per il cantiere della Torino-Lione di Chiomonte. Nella notte un altro  attacco da parte di una quarantina di attivisti No Tav. Incappucciati, hanno reciso il filo spinato che protegge le recinzioni e le hanno scavalcate  cercando, senza farcela, di danneggiare una centralina elettrica. Hanno poi lanciato sassi, bulloni e petardi contro le forze dell’ordine e si sono dileguati. Non ci sono stati feriti. Parole dure sono state espresse dal coordinatore regionale di Forza Italia , Gilberto Pichetto: “la

ripetizione di questi attacchi pare essere vissuta come quotidianità, per me resta una pura e semplice attività terroristica che, conseguentemente, va perseguita con forza”.