Home » Brevi di cronaca » Assaltano portavalori a colpi di kalashnikov
conflitto a fuoco con le guardie giurate

Assaltano portavalori a colpi di kalashnikov

di ilTorinese pubblicato giovedì 1 marzo 2018

Come in un’azione di guerra, armati di kalashnikov hanno dato l’assalto a un furgone portavalori sull’autostrada  A5 Torino-Aosta.  Dopo un breve conflitto a fuoco con le guardie giurate, finito senza feriti, i banditi sono fuggiti. Il commando, che non è riuscito a portare via il denaro, era formato da almeno 5 persone,ha bloccato il mezzo della ‘All System’ collocando sulla carreggiata strisce chiodate. Il veicolo è stato costretto a fermarsi nello svincolo tra Volpiano e San Giorgio Canavese Avvicinatisi al furgone le guardie giurate hanno iniziato a sparare e i malviventi sono scappati a bordo di due auto poi ritrovate dalla polizia nei pressi del casello di San Giorgio. Una donna in auto si è dovuta fermare a causa delle gomme forate dai chiodi. E’ stata portata all’ospedale in stato di shock. La polizia sta conducendo le indagini.