Home » Brevi di cronaca » Arresti sui treni: ragazza morde al braccio un poliziotto
DURANTE I CONTROLLI DELLA POLFER

Arresti sui treni: ragazza morde al braccio un poliziotto

di ilTorinese pubblicato sabato 23 settembre 2017

Tre arresti e una denuncia nel corso dei controlli che la polizia ferroviaria di Torino ha effettuato negli ultimi giorni in stazione e a bordo treno. A Porta Nuova sono stati fermati un giovane di Firenze che ha dato vita ad una colluttazione con gli agenti. Arrestato lui e per lo stesso motivo anche un pregiudicato di 22 anni, residente nel Torinese,  in possesso di una modica quantità di hashish. A  Porta Susa la polizia ha arrestato una 23enne nigeriana, domiciliata a Torino, che ha spintonato e morso al braccio l’agente che l’aveva fatta scendere da un regionale della Torino-Milano per identificarla. E’ poi stato  denunciato un italiano di 25 anni, residente a Matera, che nascondeva una pistola giocattolo. Su un treno regionale della linea Torino-Milano, infine, è stato identificato un romeno di 41 anni che doveva scontare 14 mesi di carcere.

 

(foto: il Torinese)

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE