Home » Brevi di cronaca » Arrestato il complice del medico falso invalido
INTERVENTO DEI NAS

Arrestato il complice del medico falso invalido

di ilTorinese pubblicato giovedì 21 maggio 2015

NAS MEDICOL’anestesista iraniano 56enne, lavorava all’ospedale Molinette di Torino: in seguito a una caduta, si era finto paralitico e cieco da un occhio e aveva tentato di ottenere risarcimenti da enti pubblici e assicurazioni

 

Il complice dell’anestesista iraniano 56enne, che lavorava all’ospedale Molinette di Torino e che, in seguito a una caduta, si era finto paralitico e cieco da un occhio e aveva tentato di ottenere risarcimenti da enti pubblici e assicurazioni, per un milione e 350mila euro, è stato arrestato dai carabinieri. L’anestesista  è in carcere da febbraio con l’accusa di truffa ai danni dello Stato. Aveva pagato il complice che lo accompagnava alle visite, con la somma di 100mila euro.