Home » Brevi di cronaca » Arrestati 3 “coltivatori” di Cannabis: ne avevano 300 chili
A NICHELINO

Arrestati 3 “coltivatori” di Cannabis: ne avevano 300 chili

di ilTorinese pubblicato sabato 13 settembre 2014

MARIJUANALa polizia ha sequestrato piante alte due metri e mezzo

 

30 chili di cannabis erano già in fase di essiccazione, pronti da immettere sul mercato. In una cascina  di Nichelino la polizia ha sequestrato piante di cannabis per 300 chilogrammi. Gli agenti hanno arrestato tre fratelli italiani di 32, 44 e 48 anni. Sono accusati di produzione di stupefacenti. L’altezza della “foresta” di piante di droga variava tra il metro e mezzo e i due metri e mezzo. Gli  arbusti venivano coltivati in tre serre, mentre in un’altra stanza venivano sistemate le piantine più piccole.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE