Home » Brevi di cronaca » Arrestata la “mantide”. La donna narcotizzava gli amanti e li rapinava
è una commerciante di 30 anni

Arrestata la “mantide”. La donna narcotizzava gli amanti e li rapinava

di ilTorinese pubblicato martedì 4 dicembre 2018

L’hanno definita la mantide: narcotizzava gli  amanti sciogliendo  bustine di  ansiolitici nel bicchiere, per poi rapinarli. Laura, arrestata dai carabinieri di Grugliasco,  è una commerciante di 30 anni, già conosciuta dalle  forze dell’ordine per rapina aggravata e indebito uso di carte bancomat. Nel mese di  febbraio aveva invitato un uomo nel suo negozio per un aperitivo e lo aveva anestetizzato con una dose di ansiolitici  di 24 volte superiore a quella normale. Gli ha rubato il bancomat, la carta di credito e diverse banconote, poi si è fatta accompagnare per  prelevare la somma di 2.800 euro. Quando la vittima  si è accorta della truffa l’ha denunciata. Era già stata arrestata lo scorso anno per un analogo episodio.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE