Home » prima pagina » Aria di rottura tra No-Tav e M5S?
UNA LETTERA CRITICA DEL LEADER PERINO

Aria di rottura tra No-Tav e M5S?

di ilTorinese pubblicato martedì 14 agosto 2018

Aria di rottura tra No-Tav e grillini? Mentre “i Si Tav e Telt fanno i fatti, vanno avanti e lanciano gli appalti, i Cinque stelle continuano solo con sterili proclami invece di produrre atti amministrativi”. Sembra lo abbia scritto  in una lettera il leader No Tav Alberto Perino, figura storica della contestazione alla Torino-Lione, missiva che sarebbe stata fatta circolare in ambienti No Tav. La notizia giunge dal segretario provinciale torinese di Rifondazione comunista, Ezio Locatelli,(del quale riportiamo un intervento nella sezione “Politica” del Torinese). Locatelli parla di “scontro frontale tra Movimento No Tav e Cinque Stelle”. Secondo quanto riporta l’Ansa Perino avrebbe scritto: “E pensare che di cartucce da sparare ne avrebbero tantissime per bloccare gli ingranaggi della grande opera. Basta volerlo fare. Ma per non disturbare il manovratore queste cose non vengono fatte da chi è stato mandato a Roma per bloccare la Tav”.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE