Home » prima pagina » Appendino: “Fare presto con il reddito di cittadinanza”
"Dovremmo ripartire a considerare la povertà come causa"

Appendino: “Fare presto con il reddito di cittadinanza”

di ilTorinese pubblicato lunedì 10 settembre 2018

Per la sindaca di Torino, Chiara Appendino, “il reddito di cittadinanza è nella sua natura redistributiva una manovra urgente per questo Paese”. “Siamo all’alba di una rivoluzione copernicana nel modo di intendere la produzione, il lavoro, i rapporti produttivi e, – aggiunge la prima cittadina in un intervento sul suo blog –  di conseguenza, di tutta la società”. Appendino afferma che occorre “individuare un modo per gestire questo cambiamento”.  Per la sindaca bisogna focalizzare l’attenzione non tanto  tra la relazione tra la tecnologia e la perdita di posti di lavoro, “bensì tra lo sviluppo tecnologico e il divario sempre più abissale tra ricchezza e povertà. Dovremmo ripartire a considerare la povertà come causa, e non come sintomo. Motivo per cui, ribadisco ancora una volta, credo che il reddito di cittadinanza, nella sua natura redistributiva, sia una manovra urgente per questo Paese”.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE