Home » Brevi di cronaca » Appendino copre i manifesti del Pride deturpati da svastiche
SINDACA DI LOTTA E DI GOVERNO

Appendino copre i manifesti del Pride deturpati da svastiche

di ilTorinese pubblicato domenica 3 luglio 2016

pride2La sindaca di Torino Chiara Appendino è andata di persona ieri pomeriggio a coprire i manifesti del Torino Pride deturpati con delle svastiche. ” Erano simboli osceni e all’ignoranza si risponde con i fatti”, ha detto la prima cittadina. “Non era sufficiente la condanna, e quindi ci sembrava giusto venire di persona per coprire con manifesti nuovi, perappendino tg mettere un punto a quanto accaduto”. Con lei c’era anche l’assessore alle Pari opportunità Marco Giusta e il responsabile del Torino Pride Alessandro Battaglia.