Home » Brevi di cronaca » Ancora grave la ragazza sfregiata con l’acido
E' RICOVERATA AL CTO

Ancora grave la ragazza sfregiata con l’acido

di ilTorinese pubblicato lunedì 4 giugno 2018

Sono ancora gravi le condizioni della prostituta ventenne di origine africana  ricoverata al Cto di Torino, dopo un’aggressione con l’acido, avvenuta nella notte in strada Settimo: ha ustioni su gran parte del corpo.  Ad aggredirla, forse per rivalità e vendetta, sembra sia stata un’altra prostituta. Le indagini sono affidate ai carabinieri.