Home » Brevi di cronaca » Anche un immigrato residente a Torino tra i dispersi sotto la valanga
LVORAVA ALL'HOTEL RIGOPIANO

Anche un immigrato residente a Torino tra i dispersi sotto la valanga

di ilTorinese pubblicato lunedì 23 gennaio 2017

Arigopiano migrantella Questura di Torino, città dove risulta residente, aveva rinnovato il permesso di soggiorno Faye Dame, l’immigrato senegalese che lavorava all’hotel Rigopiano. E’ stato travolto anche lui dalla valanga assassina. L’uomo ha 42 anni e aveva ottenuto il rinnovo del permesso proprio grazie al  contratto di lavoro con la struttura alberghiera. Agli uffici della Questura risulta regolare in Italia dal 2009 ed è incensurato. Il suo nome è entrato  solo ieri nella lista dei dispersi della tragedia grazie a una coppia abruzzese, ospite dell’albergo nei giorni precedenti alla valanga, che si è ricordata della sua presenza, confermata agli inquirenti  anche dal direttore dell’hotel, Bruno Di Tommaso.