Home » ECONOMIA E SOCIALE » Aloi: “Le mie vignette online per riflettere su Charlie Hebdo”
IL DISEGNATORE TORINESE

Aloi: “Le mie vignette online per riflettere su Charlie Hebdo”

di ilTorinese pubblicato sabato 10 gennaio 2015

 

dino 3 aloi“La tristezza è grande per i colleghi scomparsi, ma il tono in loro memoria deve rimanere scanzonato”

 

Dino Aloi, il disegnatore ed esperto di storia della satira, titolare della rubrica “Le vignette di Aloi” sulla homepage de Il Torinese, ha realizzato 4 vignette sull’attentato a Charlie Hebdo e le ha  inviate alla Feco France, Federation of Cartoonists Organisations, che pubblicherà sul web disegni satirici provenienti da tutto il mondo. E Buduar, il mensile umoristico online diretto dallo stesso Aloi  insieme con Alessandro Prevosto realizzerà una fotogallery. “Ho cercato di tenere un tono leggero perché questo contraddistingue il nostro mestiere. La tristezza è grande per i colleghi scomparsi, ma il tono in loro memoria deve rimanere scanzonato”, spiega Aloi.