Home » prima pagina » Allerta neve dalle Alpi alla pianura piemontese
Si prevede una decina di centimetri di coltre bianca a Torino

Allerta neve dalle Alpi alla pianura piemontese

di ilTorinese pubblicato venerdì 1 febbraio 2019

Mentre i primi fiocchi sono scesi su Torino,  è  da ieri sera allerta neve nelle colline e valli del Torinese  e sul resto del  Piemonte per l’arrivo di una perturbazione che interessa tutta la regione, dalle Alpi fino in pianura. L’Arpa,  agenzia Regionale per la protezione ambientale e la Protezione civile hanno emesso il livello di allerta arancione per la Valle Tanaro, la valle Scrivia  e le valli Belbo e Bormida. Da ieri un’ allerta gialla riguarda il Novarese e il Verbano, l’Alta Valle di Susa, la Val Chisone e le Valli Pellice e Po nel Torinese, oltre alle Valli Varaita, Maira e Stura nel Cuneese e la pianura settentrionale dell’area metropolitana torinese. Si prevede  una decina di centimetri di coltre bianca a Torino, più di  20 sulla collina e nelle province di Alessandria, Cuneo e Asti. Le scuole saranno  chiuse per precauzione  ad Asti e in numerosi  comuni dell’Alessandrino e del Cuneese.

 

(foto archivio – il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE