Home » Sport » Allegri e Belotti dopo Lazio-Juventus e Torino-Bologna
QUI JUVE / QUI TORO

Allegri e Belotti dopo Lazio-Juventus e Torino-Bologna

di ilTorinese pubblicato lunedì 29 agosto 2016

toro bologna 2

QUI TORO

“Peccato per me e la mia squadra: ho già sbagliato due rigori in due partite. Però oggi ho compensato con una tripletta e la squadra ha giocato bene, abbiamo vinto e allora va bene lo stesso”. A parlare è Andrea Belotti, appena convocato in maglia azzurra e autore della tripletta da professionista dei Granata contro il Bologna. “Subito ho pensato che non potevo sbagliare, soprattutto dopo quello fallito a Milano. Ma credo che ormai anche i portieri abbiano capito la mia rincorsa , il mio modo di tirare e, quindi, dico bravo a Mirante, com’è stato bravo Donnarumma. Vorrà dire che cambierò qualcosa. Mihajlovic  a fine partita, ha dato solo una pacca sulla testa. Sicuramente, parlerà dopo e vedremo”.

 

LAZIO JUVE 22

QUI JUVE

“Non era facile giocare contro una Lazio ben organizzata e con questo caldo: nel primo tempo ci hanno chiuso tutti gli spazi, nel secondo abbiamo fatto bene. Dobbiamo migliorare, ma possiamo dire che siamo già partiti meglio dell’anno scorso”, dice il tecnico della Juve, Massimiliano Allegri, a Premium Sport, dopo la gara vinta 1-0 con la Lazio. “Khedira? Tutti i grandi giocatori devono stare bene  e  lui è un giocatore straordinario. L’etichetta di squadra da battere non ci disturba, ma dobbiamo continuare a lavorare dopo partita: l’obiettivo  è di vincere il sesto scudetto”