Home » Sport » Juventus-Napoli 2-1, Allegri-De Amicis: “Una partita da libro Cuore”
QUI JUVE

Juventus-Napoli 2-1, Allegri-De Amicis: “Una partita da libro Cuore”

di ilTorinese pubblicato domenica 30 ottobre 2016

juve napoli

Il primo tempo si e’ concluso 0-0 ma nella ripresa ha segnato Bonucci, poi il  Napoli in pareggio con Callejon. Alla fine è di  Higuain  il gol del vantaggio definitivo

Massimiliano Allegri nei panni dello scrittore Edmondo De Amicis, parlando di Juventus-Napoli prima della partita: “E’ una partita bella, da libro Cuore”.  Prosegue l’allenatore bianconero: “Sento tanto parlare  di bel gioco, di calcio spettacolo: per lo spettacolo si va al circo, per il calcio spettacolo si va da un’altra parte. Bisogna giocare bene ma vincere. Ora il primo obiettivo da centrare è la qualificazione agli ottavi di Champions, il secondo sarà il 23 dicembre, la Supercoppa italiana. Per lo scudetto? Ne riparliamo a marzo”.

DOPO LA PARTITA

Allegri risponde all’Ansa: Come ha gestito Higuain? “Io non gli ho detto niente:  sapeva che avrebbe giocato e così ha fatto una buona partita. Ha fatto il gol decisivo e buone giocate, così come Mandzukic. Insieme sono stati bravi, sono contento della loro prestazione”. Conclude: “Questa è una vittoria importante, abbiamo vinto uno scontro diretto difficile contro una squadra che gioca un bellissimo calcio e ora  teniamo il Napoli a meno 7 punti”