Home » prima pagina » Falso allarme bomba, evacuata la Mole e paura alle Gru dopo una telefonata
LA VOCE ERA DI UN UOMO PRESUMIBILMENTE ITALIANO. SONO STATI SUBITO ALLERTATI I CARABINIERI

Falso allarme bomba, evacuata la Mole e paura alle Gru dopo una telefonata

di ilTorinese pubblicato domenica 20 dicembre 2015

I visitatori del Museo del Cinema hanno dovuto abbandonare l’edificio

 

mole angelaAl centralino della polizia questa mattina, poco dopo le undici, e’ arrivata una chiamata: «C’è una bomba dentro la Mole. Scoppierà tra un’ora e mezza». La voce era di un uomo presumibilmente italiano. Sono stati subito allertati i carabinieri che stanno presidiando la zona. Il Museo del Cinema e’ stato fatto evacuare e turisti e passanti sono stati fatti allontanare dall’area circostante per precauzione. Gli artificieri hanno controllato ogni angolo della struttura che è già stata riaperta al pubblico. Stesso copione per l’ipermercato Le Gru di Grugliasco, dove era stata segnalata via telefonata anonima la presenza di un ordigno. Ma il centro commerciale non è stato evacuato. Fortunatamente si è trattato in entrambi i casi di  un falso allarme e sono ora  in corso le ricerche dell’uomo che questa mattina ha tentato di  seminare il panico in città.