Home » Brevi di cronaca » Alla Scuola di Applicazione il ricordo di un “Eroe normale”
L’inaugurazione al Complesso militare “Città di Torino”

Alla Scuola di Applicazione il ricordo di un “Eroe normale”

di ilTorinese pubblicato sabato 16 aprile 2016

INAUGURAZIONE MONUMENTO DEDICATO  AL MAGGIORE GIUSEPPE LA ROSA

arsenale stemma esercito

Giovedì 21 aprile alle ore 11.30 presso il Complesso Infrastrutturale “Città di Torino” (ingresso da via Confienza n. 16 a Torino) sarà inaugurato il monumento dedicato al Maggiore Giuseppe La Rosa, Medaglia d’Oro al Valore Militare caduto in Afghanistan l’8 giugno 2013. Alla cerimonia sono stati invitati i vertici della Difesa, della forza armata e presenzieranno i familiari del militare caduto. Originario di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), Giuseppe La Rosa all’epoca del tragico avvenimento prestava servizio nei ranghi del 3° reggimento bersaglieri della Brigata “Sassari”. Impegnato nell’ambito di un team di supporto alle forze armate afghane, durante un movimento logistico veniva fatto oggetto di un vile attentato terroristico. Con un gesto eroico si immolava ponendo il proprio corpo a scudo dei rimanenti membri dell’equipaggio, proteggendoli di fatto dalle dirette conseguenze della deflagrazione. La realizzazione del monumento è il frutto della spontanea gara di generosità fra associazioni d’arma, istituzioni e privati cittadini che con tenacia e generosità hanno sostenuto i costi di un’opera a ricordo del coraggio e del valore di un “Eroe normale”. Particolarmente significativa sarà la presenza alla cerimonia dei duecentododici colleghi di corso del maggiore La Rosa i quali si accingono a concludere l’iter formativo avanzato presso la Scuola di Applicazione di Torino.