Home » ECONOMIA E SOCIALE » Alimentazione, Ambiente e risparmio
All'ASL CN2 ad ALBA UN INCONTRO PER PARLARNE

Alimentazione, Ambiente e risparmio

di ilTorinese pubblicato domenica 14 ottobre 2018

Venerdì 19 ottobre dalle 9 alle 13 presso la sala multimediale Asl CN2 in via Vida 10, organizzato dall’ Ordine dei Giornalisti, ASLCN2, Associazione Consumatori di Alba e Bosia e Solstizio d’Estate

 

I relatori: Mauro Noè, direttore Servizio Veterinario Asl CN2, Tommaso Lo Russo del Comitato Difesa Consumatori di Alba e Bosia con il tema ” Un rimedio all’acquisto compulsivo”, Alberto Cacciatore e Maurizio Piumatti, medici veterinari ASL CN2 tratteranno “Gli effetti collaterali del benessere: lo spreco alimentare”, Piero Maimone, direttore Dipartimento Prevenzione e Salute ASL CN2 tratterà “Stili di vita, attività di controllo e percezione della popolazione in tema di sicurezza alimentare”, Francesca Fioretto, medico veterinario ASL CN2 illustrerà “Nuove tecnologie di conservazione degli alimenti a garanzia della sicurezza e durabilità”, Eleonora Tosco del Marketing sociale ASL TO3- DORS illustrerà “Comunicare l’alimentazione”. Il Comando Generale dell’Arma Carabinieri ha autorizzato Biagio Fabrizio Carillo, comandante dei N.A.S, a trattarne i compiti.Argomento trasversale che coinvolge diverse competenze, senza dimenticare che, come spesso avviene, il ruolo del “consumatore” diventa fondamentale nella tutela della salute.Per lo shopping non esiste un vero e proprio test per riconoscere se si è affetti dal tale disturbo. Riconosciuto, ormai da diversi anni, come vero e proprio disagio psicologico e non tocca solo il vestiario o la nuova tecnologia, ma anche l’acquisto di prodotti alimentari. A chi non è capitato di entrare in un supermercato, dovendo prendere alcuni prodotti e uscire con il carrello pieno e avere difficoltà a riporli in frigorifero per non farli andare a male? Spreco alimentare che si potrebbe evitare e ripensare con un nuovo stile di vita, sempre facendo attenzione alla sicurezza alimentare.L’incontro è libero, per i giornalisti dà diritto a 4 crediti, ma bisogna registrarsi sulla Piattaforma SIGEF. Per gli altri interessati è opportuno inviare una mail a info: boscostregato.com per preregistrarsi.

Tommaso Lo Russo

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE