Home » LIFESTYLE » Albero di Ghiaccio a Eataly Lingotto
5 metri per 18 tonnellate di puro ghiaccio di Cubetto

Albero di Ghiaccio a Eataly Lingotto

di ilTorinese pubblicato venerdì 8 dicembre 2017

Il giorno dell’Immacolata l’inaugurazione dell’Albero di Natale del Quartiere Nizza Millefonti 

 

Dopo Or-TO e Vigne-TO, con l’avvio del mese di dicembre il piazzale di fronte a Eataly Lingotto continua a essere protagonista del Quartiere Nizza Millefonti. Questa volta tocca ad uno spettacolare Albero di Natale. Spettacolare perchè interamente di ghiaccio: 5 metri di altezza per 18 tonnellate di peso!

 

A partire dal ghiaccio di Cubetto, azienda specializzata di Torino, i blocchi cristallini saranno assemblati e scolpiti da Giambattista Lanni e Epure Dumitru, i Maestri Scultori che hanno preparato la squadra vincitrice della Coppa del Mondo a Londra 2014 e Lione 2015, nonchè designer delle sculture Igloo e Neve & Glitz durante le Olimpiadi di Torino 2006. Saranno loro a dar forma a partire dal 6 dicembre all’albero di ghiaccio del Quartiere Nizza Millefonti: una vera e propria performance dal vivo e aperta a tutti i Torinesi, che potranno ammirare gli scultori/acrobati all’opera.Il progetto ha ricevuto il prezioso contributo di FMA Roma, storica Agenzia, leader negli eventi e nella live comunication, che, con questa sponsorizzazione, rafforza e conferma la partnership con Eataly in progetti congiunti.

«Continuiamo a dare vita al rapporto con il Quartiere. L’albero, oltre ad avere un legame fortissimo con le festività natalizie, è il simbolo della vita. Cosa ci può essere di meglio che iniziare uno dei periodi più belli dell’anno per i più piccoli e per le loro famiglie attorno a un albero tutti insieme?», commenta Davide Ricca, Presidente del Consiglio della Circoscrizione 8.

 

Momento culminante sarà venerdì 8 dicembre. Come da tradizione, l’appuntamento è per il giorno dell’Immacolata: alle ore 18 verrà inaugurato al pubblico l’Albero di Natale di Nizza Millefonti, accedendone le luci.Avrà così inizio uno spettacolo da vivere ogni momento: la scultura, infatti, si trasformerà di giorno in giorno, assumendo forme diverse, prima di arrivare allo scioglimento. La magia del ghiaccio stupirà tutti gli abitanti del Quartiere e i Torinesi.

 

 

Foto: Federico Cardamone