Home » ECONOMIA E SOCIALE » Agenzia per l’Italia Digitale in Piemonte
INNOVAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA

Agenzia per l’Italia Digitale in Piemonte

di ilTorinese pubblicato mercoledì 17 dicembre 2014

REGIONE PALAZZO

Unità di Progetto ospitata presso la sede centrale del CSI

 

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha inaugurato in Piemonte un’Unità di Progetto, ospitata presso la sede centrale del CSI-Piemonte, in Corso Unione Sovietica 216 a Torino. Grazie alla nuova sede in Piemonte, l’AgID potrà lavorare alla realizzazione di progetti specifici con gli attori locali, per rispondere al meglio alle esigenze dei cittadini piemontesi soprattutto nel superare il divario digitale che ancora si riscontra nelle zone più difficili del territorio. Positivo il commento di Giuseppina De Santis, assessore regionale all’Innovazione: “La decisione dell’AgID di aprire una sede sul nostro territorio conferma l’importanza che il Piemonte ha assunto a livello nazionale quando si parla di innovazione nella Pubblica Amministrazione e di servizi ai cittadini e alle imprese.

 

Grazie anche alla lunga collaborazione con il CSI-Piemonte e alla sua capacità di lavorare con l’insieme degli enti locali regionali, inoltre, siamo stati capaci di costruire un modello di collaborazione orizzontale efficiente e virtuoso, il cosiddetto “Sistema Piemonte”. Vogliamo partire da qui per migliorare la nostra collaborazione con il Governo centrale, coniugando le esigenze nazionali con quelle del territorio. È questa la carta che ci può aiutare ad affrontare le attuali difficoltà sociali ed economiche, offrendo a tutte le amministrazioni, anche quelle più piccole o meno dotate tecnologicamente, pari opportunità nell’accesso alle tecnologie ICT”. Per garantire il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenzia, il CSI-Piemonte metterà a disposizione dell’AgID in comodato d’uso gratuito, per un periodo di tre anni, un locale provvisto di tutte le dotazioni tecnologiche necessarie e inserito nel cuore operativo del Consorzio, a stretto contatto con gli uffici direzionali e le strutture operative del CSI.

 

(www.regione.piemonte.it)