Home » Dall Italia e dal Mondo » Abbaiava troppo, cane legato e dato alle fiamme
CRONACHE ITALIANE

Abbaiava troppo, cane legato e dato alle fiamme

di ilTorinese pubblicato sabato 3 novembre 2018

DALLA PUGLIA Abbaiava tropo e così il povero  cane è stato dato alle fiamme sul balcone di un appartamento a San Pietro Vernotico, nei pressi di Brindisi. Ma Giako è salvo, anche se per miracolo. Infatti un passante se n’è accorto   e ha chiamato soccorsi. Il veterinario giunto sul posto ha pubblicato un post su Facebook: “Scena da brivido: carabinieri, vigili del fuoco e il povero cane, fortunatamente vivo e in questo stato”. L’ animale è stato prima legato, poi cosparso di liquido infiammabile e gli è stata resa impossibile  la fuga, chiudendo con un mobile la strada che gli avrebbe permesso di entrare in casa. L’appartamento è di una vecchietta che stava dormendo, sconosciuti sono arrivati al balcone e hanno commesso il vergognoso gesto.

(foto archivio)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE