Home » prima pagina » Economia a tutto design. Torino e Piemonte fatturano 14,5 miliardi
Cifra in aumento dell'8.7% nell'ultimo anno e un totale di 72.500 dipendenti (+3.5%).

Economia a tutto design. Torino e Piemonte fatturano 14,5 miliardi

di ilTorinese pubblicato martedì 10 ottobre 2017

Un’indagine realizzata dalla Camera di Commercio con il Politecnico di Torino e l’Osservatorio Culturale del Piemonte  rileva che il sistema del design piemontese è in ottima salute. A parlare chiaro sono le  2.677 attività: aziende, studi e professionisti, per un fatturato di 14,5 miliardi di euro, in aumento dell’8.7% nell’ultimo anno e un totale di 72.500 dipendenti (+3.5%).  “E’ una ricerca fondamentale per continuare a parlare di design, conoscendone meglio la reale portata sul territorio”, spiega all’Ansa  Guido Bolatto, segretario generale della Camera di Commercio”. La sindaca Appendino aggiunge: “Di fronte a noi tre grandi sfide: supportare un settore che ha numeri così rilevanti, valorizzare i processi innovativi in modo integrato fra i settori, utilizzare il design per ridisegnare i servizi e  le politiche urbane”. Fino al 16 ottobre la città della Mole ospita la convention biennale del World Design Organization con  90 tra eventi, meeting, workshop, esposizioni e tour.

(foto: Roberto Barranca)

TORINO DESIGN OF THE CITY – http://www.torinodesigncity.it/ 

Agenda di martedì 10 ottobre 2017 – appuntamenti principali

 

Thinking the library for the city | TO-TALKS

ORE 10.00 – 13.00 | Torino Incontra | Sala Giolitti | via Nino Costa 8

#biblioteca #cambiamento #spazi_comuni #partecipazione #patrimonio #reti #digitale

Le biblioteche pubbliche partecipano ai processi di trasformazione sociale e culturale mettendo in campo patrimonio, competenze e la rete di relazioni con territorio e pubblico. L’evoluzione culturale, tecnologica e sociale in atto richiede un’attività di progettazione costante dei servizi, in grado di rispondere ai nuovi bisogni. Partecipano: Rolf Hapel (Director Citizen’s Services and Libraries, City of Aarhus), Sylvie Terrier (Bibliothèque Municipale de Thionville), Simona Villa(Responsabile progetto europeo NewLib, Consorzio Sistema Bibliotecario Nord Ovest).

Modera Paolo Messina, già direttore delle Biblioteche civiche torinesi.
ORE 15.00 – 18.30 | Biblioteca Civica Centrale | via della Cittadella 5

Workshop – sessione articolata in tavoli di su: Nuovi pubblici e nuovi bisogni – Patrimonio documentario e tecnologie digitali – Fundraising per le biblioteche – Design Library Thinking – Spazi comuni e nuovi servizi. Coordina: Luca Dal Pozzolo, Responsabile scientifico dell’Osservatorio Culturale del Piemonte. A cura del Servizio Biblioteche Civiche della Città di Torino in collaborazione con la Sezione Piemonte e la Commissione Nazionale Biblioteche pubbliche dell’Associazione Italiana Biblioteche.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni https://goo.gl/vjUj3W

 

***

 

To-Move: Design for Mobility | TO-TALKS

ORE 14.00 – 17.30 | Torino Incontra | Sala Giolitti | via Nino Costa 8

Il Car Design trova in Torino uno dei luoghi di eccellenza mondiale per la presenza storica di aziende e protagonisti che hanno fatto la storia dell’auto. Questa specificità trova oggi un suo sviluppo con una riflessione su come stia evolvendo il concetto di mobilità, coinvolgendo nel dibattito la città insieme ai protagonisti culturali ed economici che si occupano di creare gli scenari possibili di questo settore fortemente innovativo. I temi affrontati, come la liquidità del possesso, l’intelligenza per assistere o sostituire il conducente, l’esperienza di viaggio e l’integrazione tra auto, edifici e città, vogliono raccontare una visione di questo futuro. Parallelamente al dibattito si svolgeranno dei test drive di veicoli elettrici e di car sharing nei pressi dell’evento.

Introduce Maria Lapietra (Assessore ai Trasporti della Città di Torino).

Partecipano Riccardo Balbo (Direttore Accademico IED Italia), Paolo Pininfarina (Pininfarina S.p.A., Italdesign), Gianni Martino (Country Manager Car2Go Italia),Alberto Dilillo (Head of Fiat and Fiat Professional), Pierluigi Bonora (Il Giornale). Modera Roberto Lo Vecchio (Quattroruote).
In collaborazione con Istituto Europeo di Design IED Torino.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni https://goo.gl/2WfW3e

 

***

 

Inaugurazione Via Sacchi | EVENTI

ORE 18.30 | Via Sacchi 56

Via Paolo Sacchi dal 10 al 30 Ottobre sarà coinvolta in una serie di eventi finalizzati ad analizzare le criticità ed evidenziare le potenzialità di un asse lineare lungo un chilometro costituito da architetture edificate tra fine Ottocento e primi del Novecento. Saranno organizzati: seminari, mostre, mercati tematici, interventi artistici e performance, laboratori, tour nei luoghi privati più interessanti e sconosciuti, animazioni. Elemento innovativo del processo sarà il riuso temporaneo di alcuni spazi commerciali dismessi per allocarvi alcune delle attività previste. Evento organizzato dalla Città di Torino Assessorati per la Cultura, per il Commercio e Turismo, per le Politiche Giovanili e per l’Innovazione con il coordinamento di Fondazione Contrada Torino ONLUS in collaborazione con il Politecnico di Torino – Dipartimento di Architettura e Design, l’Accademia Albertina di Belle Arti, Ferrovie Italiane, le Associazioni Rilanciamo Via Sacchi, Taimwise, CirKovertigo, esercenti e proprietari di Via Sacchi.
Info e programma www.contradatorino.org

 

***

 

Gli spazi dell’apprendimento nella scuola innovativa | INCONTRI

ORE 14.30 – 16.30 | Aula Magna Cavallerizza Reale | Via Verdi 9

Torino è un laboratorio di innovazione nel quale sono attive numerose esperienze legate al mondo della scuola, progetti che, con strategie e metodologie diverse, cercano una strada per armonizzare tutte le componenti di una scuola che oggi possa definirsi “innovativa”: capacità di assolvere al proprio ruolo di servizio pubblico strategico, di essere reale luogo di apprendimento e di costruzione dell’identità collettiva, spazio dove sviluppare arricchenti relazioni quotidiane, dove promuovere forme di partecipazione attiva e intrecciare relazioni culturali e sociali con il proprio territorio. Obiettivo dell’evento promosso dalla Città di Torino è di fornire un quadro dello stato dell’arte attraverso la presentazione di progetti che affrontano questo tema, cercando di favorire nuove tendenze educative e indagando nel contempo tutte le potenzialità della dimensione architettonica e del design come elementi imprescindibili per la qualità di un luogo dedicato all’apprendimento. Un diverso modo di concepire l’ambiente scolastico dove i luoghi dell’apprendimento sono ovunque, possono trasformarsi in “centro civico” e favorire la graduale conquista di un’autonomia e di un’identità individuale e collettiva. Intervengono i responsabili dei progetti promossi dalla Città di Torino.

Parteciperà l’Assessora all’Istruzione della Città di Torino Federica Patti.

Per maggiori informazioni www.iaad.it – www.scuolapossibile.it – www.adeccogroup.it – www.fondazionefeltrinelli.it

A cura della Città di Torino, Area Servizi Educativi www.comune.torino.it/servizieducativi