Home » Brevi di cronaca » A processo la deputata M5S
Per un post da lei pubblicato contro una candidata del Pd

A processo la deputata M5S

di ilTorinese pubblicato martedì 23 gennaio 2018

Processo per la  deputata del M5S Laura Castelli. La parlamentare è indagata per diffamazione in relazione  a un post da lei pubblicato contro una candidata del Pd che proponeva una fotografia che ritraeva Lorena Lidia Roscaneanu, la candidata, in una circoscrizione, con Piero Fassino. La donna faceva la cassiera nel bar interno del Palazzo di Giustizia e sulla concessione dell’appalto era in corso un’inchiesta della procura. L’esponente grillina parlamentare domandava quali “legami” esistessero tra lei e Fassino in un modo che, secondo il giudice, faceva una “allusione neppure troppo velata” all’esistenza di rapporti sentimentali, e ciò “violava i canoni della veridicità, dell’interesse pubblico e della continenza”. Molti utenti di Facebook commentarono il post con pesanti volgarità e insulti sessisti e razzisti nei confronti della Roscaneanu. Il gip di Torino ha chiesto di  formulare un capo d’accusa contro l’esponente grillina, dovrà essere emesso entro 10 giorni.

.