Home » Dall Italia e dal Mondo » AL VIA LA TERZA EDIZIONE ITALIANA DELL’INIZIATIVA GLOBALE GATORADE 5V5
Nelle 12 città dislocate su tutto il territorio italiano si svolgeranno i tornei locali

AL VIA LA TERZA EDIZIONE ITALIANA DELL’INIZIATIVA GLOBALE GATORADE 5V5

di ilTorinese pubblicato martedì 12 febbraio 2019

Esteban Cambiasso Ambassador del torneo che offre agli atleti dai 14 ai 16 anni la possibilità di diventare Campioni del mondo e l’opportunità di assistere all’evento sportivo dell’anno

 

Si è concluso presso lo Stadio San Siro l’evento di kick off dell’edizione italiana del Gatorade® 5v5il torneo amatoriale di calcio a cinque rivolto ai ragazzi italiani tra i 14 e i 16 anni, che coinvolge numerosi Paesi provenienti da Nord America, America Latina, Asia ed Europa.

 

Presenti per l’occasione, oltre all’Amministratore Delegato di PepsiCo Italia Marcello Pincelli, anche l’Ambassador del progetto Esteban Cambiasso, il giornalista sportivo Pierluigi Pardo e alcuni dei giovani talenti che prenderanno parte alle fasi locali della competizione.

 

La terza edizione italiana del Torneo Gatorade® 5v5 presenta diverse novità:

 

  • Prima tra tutte il coinvolgimento di ben 12 città italiane – un grande ampliamento rispetto alla passata edizione, che aveva visto sfidarsi le città di Milano, Torino e Roma; 
  • L’estensione dell’iniziativa a tutti i ragazzi compresi tra i 14 e i 16 anni che vorranno mettersi in gioco e provare l’emozione di vivere un vero e proprio campionato mondiale;
  • L’apertura della competizione anche al mondo femminile, grazie alla quale le giovani atlete tra i 14 ed i 16 anni potranno sfidarsi in un torneo test che si svolgerà durante la finale nazionale di Milano.

Nelle 12 città dislocate su tutto il territorio italiano si svolgeranno i tornei locali per determinare le squadre che parteciperanno alle finali nazionali a Milano e le due squadre vincitrici, quella maschile e quella femminile, che voleranno a Madrid per rappresentare il Paese nelle Finali Globali Gatorade® 5v5 alla fine di maggio. Le squadre vincitrici delle Finali Globali avranno la possibilità di assistere alla UEFA Champions League Final Madrid 2019 dal vivo il primo di giugno!

 

Le fasi locali inizieranno il 24 febbraio, sarà Agrigento a dare il via al torneo seguita da FirenzeLecce e dalla città di Milano il 4 marzo per poi proseguire via via con: Reggio Emilia, Torino, Roma, Piacenza, Bergamo, NapoliCesena e Taranto. I centri sportivi che ospiteranno le fasi locali saranno i seguenti:

 

  • 24/02 Agrigento presso Pinetina, Via Magellano
  • 03/03 Firenze presso Campi Arena, Via Barberinese
  • 03/03 Lecce presso Kick Off, Via Vecchia S. Donato
  • 04/03 Milano presso Sport Promotion Comasina, Via Salemi
  • 04/03 Reggio Emilia presso Centro Sportivo Merli, Via della Canalina
  • 04/03 Torino presso Varano Village, Via Varano
  • 05/03 Roma presso Circolo Andrea Doria, Via del Baiardo
  • 11/03 Piacenza presso Podenzano, Via IV Novembre
  • 11/03 Bergamo presso Chiuduno Sport, Via Martiri della Libertà
  • 16/03 Napoli presso FCS City Ground, Via Vittorio De Sica
  • 16/03 Cesena presso Romagna Centro, Via Calcinaro
  • 17/03 Taranto presso Meridiana Sport Club, Via Maggiore M. Rigliaco

 

Al termine delle fasi locali, le cui iscrizioni si chiuderanno una settimana prima della data di inizio del torneo, le 12 squadre vincitrici, accederanno alla finale nazionale che si disputerà a Milano il 30 marzo 2019 presso il Centro di Formazione Suning.

 

50 anni di ricerca hanno dimostrato come gli atleti traggano vantaggio da un adeguato apporto di carboidrati e di idratazione durante allenamenti e competizioni. Gli atleti sudando perdono più dell’acqua, per cui sostituire le sostanze perse è essenziale per aiutarli a mantenere il loro livello di performance. Gatorade® con il supporto di Gatorade Sports Science Institute (GSSI) crea prodotti supportati dalle più recenti scienze dello sport e sviluppati in collaborazione con i più grandi atleti del mondo per ricaricare e reidratare gli atleti in tutte le fasi dell’attività atletica e per soddisfare al meglio le loro esigenze.

 

Tutti i giocatori delle 12 squadre maschili che lotteranno per aggiudicarsi il titolo di campione nazionale avranno l’opportunità di effettuare lo “sweat test” con il consulente italiano del GSSI e ricevere report dettagliati e personalizzati sulla propria idratazione proprio come i campioni dei più importanti club al mondo.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE