Home » ECONOMIA E SOCIALE » 800 richieste da tutta Italia per adottare i cuccioli di pitbull
TRONZANO (FI): "situazione segnalata da due anni"

800 richieste da tutta Italia per adottare i cuccioli di pitbull

di ilTorinese pubblicato martedì 9 febbraio 2016

canileSolo sabato, ben 85 visite di possibili affidatari. I 32 cani,  vivevano in condizioni di degrado

 

Al canile municipale di strada Cuorgné sono già arrivate 800 mail di richiesta per adottare i pitbull messi sotto sequestro dopo l’operazione della polizia municipale, il 13 febbraio scorso, in un appartamento di via Martorelli, a Torino. Tante le telefonate da tutta Italia e, sabato, ben 85 visite di possibili affidatari. I 32 cani vivevano in condizioni di degrado. Ora si attendono ora le disposizioni della magistratura. In Comune l’opposizione critica però l’amministrazione torinese: “La questione era stata sollecitata da due anni – afferma il capogruppo di Forza Italia, Andrea Tronzano – E nonostante le segnalazioni non era stato fatto nulla, in particolare sulle verifiche delle condizioni igienico-sanitarie dell’appartamento”.