Home » Cosa succede in città » 8 maggio, la Sratorino di Danilo e Luca si corre… in carrozzina!
Un viaggio di solidarietà

8 maggio, la Sratorino di Danilo e Luca si corre… in carrozzina!

di ilTorinese pubblicato sabato 7 maggio 2016

Danilo Ragona e Luca Paiardi, anni 37 e 38, sono amici da più di 15 anni, da quando un’incidente ha costretto entrambi su una sedia a rotelle. Se per molti essere paralizzati dalla vita in giù significa “la fine” di qualcosa, Danilo e Luca hanno deciso e voluto fortemente che l’incidente che ha cambiato la loro vita rappresentasse invece “un nuovo inizio”.

stratorino dani luca

In quest’ottica nasce Viaggio Italia, un viaggio lungo 30 giorni che porterà i due amici in giro per tutto lo stivale: da Bolzano a Palermo, dalla montagna al mare. Ogni tappa è una scoperta di un territorio, un’impresa ma anche un’occasione di incontro, confronto, speranza, evoluzione. Durante il percorso Danilo e Luca giocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigheranno in barca a vela e kayak, andranno a cavallo, faranno rafting, snorkeling e sci nautico… Gli sport, anche quelli estremi, diventano strumento di conoscenza di sé e degli altri.

stratorino danilo lucaPer prepararsi alla partenza, Danilo e Luca si stanno allenando duramente e insieme hanno deciso di partecipare alla 40esima edizione della StraTorino, la celebre corsa tra le vie della città che quest’anno si svolgerà l’8 maggio 2016. Un modo per dimostrare che vivere (e non sopravvivere) con una disabilità è possibile, perché anche su una carrozzina si può fare sport, innamorarsi di luoghi e persone, conoscere, divertirsi, incontrare, imparare… correre!

Viaggio Italia si svolgerà dal 6 giugno al 6 luglio e racconterà la storia di Danilo e Luca, una storia di coraggio, libertà e autonomia. Un inno all’amore per la vita e alla forza di non arrendersi di fronte alle difficoltà, un viaggio alla scoperta dei propri limiti con il desiderio di superarli o anche solo di riconoscerli.

Sarà anche un viaggio di solidarietà perché Viaggio Italia supporterà Fondazione Vertical Onlus (www.fondazione-vertical.it), da anni impegnata a sostenere la ricerca scientifica verso la cura della paralisi causata da traumi al midollo spinale. La prima occasione per aiutare Fondazione Vertical e Viaggio Italia è donare 1 euro su www.1caffe.org, la onlus di Luca Argentero che, nella settimana dal 9 al 15 maggio, raccoglierà per loro tutti i caffè donati sulla piattaforma.