Home » vetrina9 » La prima tappa del Giro Rosa
"Da luglio saremo una vetrina per il ciclismo" ha dello il Sindaco Silvia Marchini

La prima tappa del Giro Rosa

di ilTorinese pubblicato mercoledì 11 aprile 2018

Due testimonial d’eccezione alla conferenza stampa di presentazione, martedì 10 aprile, della prima tappa del 29° GIRO ROSA 2018, che si svolgerà a Verbania, il prossimo 6 luglio; si inizia infatti con una cronometro a squadre, su un circuito di 15 chilometri e mezzo. L’incontro si è tenuto a Verbania, al Centro Eventi Il Maggiore. Chi poteva presenziare ad una simile presentazione se non Filippo Ganna, verbanese ventunenne due volte campione del mondo d’inseguimento su pista (Ganna corre e vince anche su strada) ed Elisa Longo Borghini (di Ornavasso), già medaglia di bronzo mondiale e olimpica, nonché quattro volte campionessa nazionale. Una differenza sostanziale tra i due campioni del VCO è questa: Mentre Elisa potrà partecipare alla corsa, Filippo non sarà autorizzato a farlo: ovvio, no? Era presente anche Giuseppe Rivolta, storico patron  del Giro D’Italia Femminile. “Da luglio saremo una vetrina per il ciclismo” ha dello il Sindaco Silvia Marchini in apertura, “sarà una di quelle manifestazioni con cui vogliamo proporre più turismo a Verbania e provincia. Ringraziamo anche Ganna perché partecipa oggi e perché ci fa onore nel mondo”. Sono state poi presentate le caratteristiche e le tappe del Giro Rosa. Al giornalista Gianluca Trentini, che le chiedeva un parere, Elisa Longo Borghini ha poi risposto: “Sono contenta che ci sia una manifestazione proprio qui nel mio territorio: sicuramente avrò anche più tifo!”

 

Elio Motella

Nella foto grande: Filippo Ganna, la  Sindaco, Giuseppe Rivolta, Elisa Longo Borghini, Luca Molino (Presidente Sommelier VCO).