Home » LIFESTYLE » L’etica del coraggio
Autoformazione

L’etica del coraggio

di ilTorinese pubblicato mercoledì 5 aprile 2017

Dal Centro di Autoformazione, umanizzazione e Efficienza Aziendale, nato su iniziativa di Marco Casalegno, titolare del Relais Rocca Civalieri a Quattordio (Al), Roberto Rossi, human coach, propone alcune pillole ispirate all’ ”etica del coraggio”, che impronta il suo metodo di autoformazione

civalieri-rossi

Pillole di Roberto Rossi da Rocca Civalieri

***

  1. Vogliamo modificare da soli la nostra mentalità, ma poi non ci piace: per cambiare veramente, una persona deve mettere tutta se stessa.
  2. La bellezza non ha età: il segreto sta nel coraggio di saper lasciare traccia del nostro stile.
  3. Un giorno decidi di girare pagina e impari ad ascoltarti. E’ da quel momento che inizi ad essere te stesso.
  4. A seconda di dove sei “seduto” nella vita cambiano le cose, le situazioni, il modo di vedere e di pensare. Non lo scordare mai.
  5. Quello che conta davvero nella tua esistenza è che devi sempre sperare al “meglio” tenendo a mente che il peggio è sempre in agguato.
  6. Partendo dal cuore comunichi i tuoi progetti con molta umanizzazione, non ti lasci destabilizzare da chi nutre nei tuoi confronti malevolenza ed impari a non avere paura delle “batoste”.
  7. A condizionare le tue scelte quotidiane possono essere un groviglio di rancori che non hai ancora tolto dal tuo cuore, dalla tua mente e dal tuo modo di agire. Ricorda che la felicità è l’avvenire.