Home » ECONOMIA E SOCIALE » 5 maggio: “1000 mani per la Salute”
per l'igiene delle mani

5 maggio: “1000 mani per la Salute”

di ilTorinese pubblicato domenica 5 maggio 2019

Una camminata non competitiva di 3 km  organizzata dalla Città della Salute

In occasione della Giornata Mondiale 2019 per l’igiene delle mani dell’OMS, la Città della Salute di Torino organizza: “1000 mani per la Salute”, una camminata non competitiva di 3 km. Alle ore 9 avverrà la conferma dell’iscrizione e la consegna di guanti bianchi presso i gazebo dedicati, con esperienza guidata di lavaggio mani “live”. Dopo una presentazione della giornata, alle 10,45 i partecipanti partiranno dal cortile priincipale di corso Bramante 88 dell’ospedale Molinette di Torino. L’arrivo è previsto alle ore 11,45. La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria sul sito: www.cittadellasalute.to.it. Agli iscritti verrà donata una confezione di gel igienizzante mani.

Le mani sono il principale veicolo di trasmissione dei germi, prendono i microbi quando toccano persone e oggetti “contaminati”, trasportano i microbi se non sono correttamente lavate/igienizzate.

Lavarsi le mani è un gesto apparentemente normale che può fare la differenza ed essere efficace nella prevenzione della trasmissione dei germi patogeni. In Italia sulla base di studi multicentrici di prevalenza, si può stimare che il 5-8% dei pazienti ricoverati contrae un’infezione ospedaliera, quindi, si verificano 450-700 mila infezioni all’anno in pazienti ricoverati in ospedale. Di queste, si stima che circa il 30% siano potenzialmente prevenibili (135-210 mila) e che siano direttamente causa del decesso nell’1% dei casi (1350-2100 decessi prevenibili in un anno).L’igiene delle mani riduce del 50% il numero di infezioni e quindi i decessi correlati. Secondo il Center for Disease Control and Prevention di Atlanta rappresenta la misura più importante per prevenire la diffusione delle infezioni.

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE