Home » Brevi di cronaca » Capodanno in piazza: metal detector, barriere anticamion e cestini chiusi
PIAZZA SAN CARLO BLINDATA

Capodanno in piazza: metal detector, barriere anticamion e cestini chiusi

di ilTorinese pubblicato venerdì 30 dicembre 2016

piazza s carlo chiese notteDopo l’attentato a Berlino e il passaggio  alla stazione di Porta Nuova da parte del terrorista Anis  Amri, autore della strage al mercatino natalizio, poi ucciso dai poliziotti nel Milanese, il Capodanno di Torino sarà super-controllato.In piazza San Carlo il cestini-2-capodannopalco del concerto del 31 sera è già stato allestito. Tutta la piazza sarà controllata da ingenti forze di polizia e dalla vigilanza privata. I 5 accessi al cestini-capodanno“salotto di Torino” saranno valicabili solo dopo essere passati al vaglio di metal detector portatili. Chiusi con i lucchetti polizia-capodanno(nelle foto) tutti i cestini della spazzatura per evitare che vengano nascosti ordigni. L’area di superficie e i parcheggi sotterranei saranno bonificati più volte. Le forze dell’ordine faranno anche uso di unità cinofile. Piazzate anche difese antisfondamento in cemento contro il passaggio di veicoli.

 

 

 

(foto: il Torinese)